I Presidenti del R.I.

2013/2014 - Il Presidente del Rotary International Ron D. Burton

2013/2014 - Il Presidente del Rotary International Ron D. Burton

Il Discorso del Presidente

Cari amici Rotariani,

Questo è un momento molto entusiasmante per essere Rotariani. L’attuale anno rotariano potrebbe essere uno dei più grandi di tutta la storia del Rotary – ma tutto dipende da ognuno di noi. Adesso stiamo scrivendo l’ultimo capitolo nella nostra lotta contro la polio. Anche se si è trattato di un viaggio lungo e arduo, abbiamo anche appreso molte lezioni importanti. Abbiamo capito che, come gruppo, noi possiamo muovere montagne, cambiare in meglio le vite della gente e possiamo veramente dire che stiamo facendo la differenza nel nostro mondo. Forse la lezione più importante è quella di sapere che più sfidiamo noi stessi, più riusciamo a realizzare. Stiamo anche per cominciare a scrivere un nuovo capitolo della grande storia della nostra Fondazione. Abbiamo il raro privilegio di lanciare un’intera nuova struttura di sovvenzioni, che conosciamo come Visione Futura. Questo ci offre l’opportunità di sfidare noi stessi per fare del nostro meglio, con tutte le nostre risorse. Pensate un attimo a quante più cose realizzeremo con una Fondazione più forte, con club più forti, in grado di avere Rotariani più impegnati che mai al servizio del Rotary. Adesso è arrivato il momento di riconoscere che la vera sfida da affrontare non è solo quella di portare nuovi soci nel Rotary, ma di trasformare tutti i soci in veri Rotariani. Si tratta di aiutare i soci a vivere il Rotary – aiutandoli a realizzare il loro potenziale e a capire come il loro servizio nel Rotary può cambiare vite. Dobbiamo assicurarci che ogni socio sia attivo e contribuisca qualcosa, e che ogni Rotariano sia in grado di fare la differenza – per il semplice fatto che, quando si fa qualcosa di significativo nel Rotary, il Rotary assume maggiore significato per noi. Quando ci renderemo conto di quello che possiamo realizzare nel Rotary, quando viviamo veramente il Rotary, possiamo cambiare vite. Possiamo cambiare la vita delle persone che hanno bisogno di noi e questo è inevitabile. E mentre facciamo tutto questo, cambiano anche le nostre vite. E anche questo è inevitabile. Tutto questo è la ragione per cui il nostro tema per l’anno 2013-2014 è Vivere il Rotary, Cambiare vite. È arrivato il momento di aprire gli occhi al potenziale in ognuno di noi attraverso il Rotary. Il Rotary ci consente di mirare in alto, fare di più ed entrare a far parte di qualcosa di molto più grande di noi. A prescindere da quello che diamo al Rotary, siamo noi a ricevere molto di più. E anche questo è inevitabile. Nell’anno 2013-2014, trasformiamo tutto il nostro potenziale in realtà. Sta tutto a noi. Noi possiamo farlo vivendo il servizio nel Rotary, impegnandoci, facendoci ispirare e ricordando ogni giorno l’importanza del far parte del Rotary. Insieme, noi riusciremo a Vivere il Rotary, Cambiare vite

Biografia

Ron D. Burton è andato in pensione come presidente della University of Oklahoma Foundation Inc. nel 2007; è membro della American Bar Association (Albo degli Avvocati degli USA) ed è abilitato a svolgere le mansioni di avvocato davanti alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Ron è tra i fondatori ed ex presidente della Norman Public School Foundation, e fondatore ed ex membro del Consiglio della Norman Community Foundation. Ron è stato vice presidente del Last Frontier Council of the Boy Scouts of America ed è stato insignito col premio Silver Beaver. Ha ricevuto inoltre un riconoscimento dalla Norman United Way e il Junior League Volunteer of the Year Civic Award. Il suo esteso servizio a favore della Fondazione Rotary include i seguenti incarichi: vice presidente e membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione, vice presidente della Commissione della Visione Futura e membro della Commissione internazionale PolioPlus e ufficio dei portavoce di PolioPlus. E ancora: consulente nazionale per l'iniziativa del Fondo permanente, membro della squadra di leadership per il Fondo permanente e consulente della Commissione per lo sviluppo. Inoltre, ha ricoperto l'incarico come coordinatore regionale della Fondazione Rotary e moderatore del programma di formazione dei coordinatori regionali Fondazione Rotary. Ron ha ricevuto il premio Servire al di sopra di ogni interesse personale del RI e il Premio per il servizio meritevole della Fondazione Rotary ed il premio per il Servizio per un mondo libero dalla polio. Ron e sua moglie, Jetta, sono Benefattori, Grandi donatori, e membri della Paul Harris, Bequest e Arch C. Klumph society. Inoltre, sono insigniti con il riconoscimento di Amico di Paul Harris.

Il Messaggio ai Rotariani

2013 2014 ron burton messaggio

Congresso del R.I. 2014

rotary convention sidney 2014

Prossimi appuntamenti

Log in

Il login a questo sito è riservato solo ai Soci del Rotary, Rotaract e Interact Clubs di Senigallia.